Visita al frantoio

E’ la stagione adatta per visitare un frantoio. Le due seconde classi della scuola primaria si sono quindi recate al frantoio Palmieri dove i bambini hanno potuto aiutare non solo nella raccolta delle olive, ma anche nell’imbottigliamento dell’olio appena spremuto. Una bellissima esperienza nella natura!

Giochiamo con Heidi

Con la visita dalla Svizzera di Vera Müller (insegnante di scuola dell’infanzia e con master in pedagoga teatrale), i bambini hanno interpretato la storia di Heidi con elementi di pedagogia teatrale. Le emozioni sono state tematizzate e espresse attraverso il corpo.

Visita al Senato

Venerdì 18 novembre, le due classi della quinta della scuola primaria si sono recate a Palazzo Madama, sede del Senato dove hanno potuto parlare in tedesco con il senatore Luigi Spagnolli nella sala della Commissione Affari esteri e Difesa. Le lingue straniere sono particolarmente importanti per il futuro dei giovani, ha affermato il senatore Spagnolli. […]

Gita al planetario

Per chiudere e coronare l’argomento della Cosmonautica, che abbiamo trattato nella quarta primaria A, solo una gita al planetario di Roma poteva regalarci ancora più emozioni. Il viaggio virtuale lì intrapreso con l’esperto spaziale addetto, ha, con proiezioni altamente dettagliate e spiegazioni a misura di bambina/bambino, deliziato piccoli e grandi!

Räbelichtli-Umzug

Giovedì 17 novembre 2022, nel giardino di Villa Malpighi si è svolta la suggestiva sfilata dei Räbelichtlein. I genitori, insieme alle insegnanti, hanno intagliato delle bellissime rape, che i bambini hanno portato con orgoglio in processione.

Intagliamo le rape

Con grande impegno, i genitori della scuola dell’infanzia hanno trascorso il pomeriggio che precede la sfilata del Räbeliechtli ad intagliare le rape che illumineranno la serata!

Gita a Orvieto

“Ciò che non ho imparato, l’ho conquistato camminando.”J.W. Goethe. Venerdì 23 settembre si è svolta la nostra gita autunnale che quest’anno ci ha portati ad Orvieto. Dalla stazione ci siamo incamminati attraverso le colline di Orvieto, lungo le mura di tufo abbiamo raggiunto il centro storico e la nostra pausa pranzo abbiamo potuto trascorrerla nel […]